Emergenza Covid19

Covid-19, continua l’impegno di Aser nei confronti dei cittadini colpiti da lutto

L’anno 2020 si è presentato in modo inaspettato e ha messo a dura prova la tenuta emozionale di tutti.
Anche noi operatori funebri, come gli addetti delle camere mortuarie, dei cimiteri e dei crematori, siamo stati in prima linea e continuiamo ad esserlo, in questo autunno come in questa primavera.

I nostri uffici delle 2 agenzie (Faenza e Ravenna) sono sempre aperti, modificando le modalità di accesso per ridurre al massimo le possibilità di contagio: si riceve su appuntamento per evitare inutili attese ed assembramenti e si possono ricevere max 2 persone per ogni ufficio.
I familiari in isolamento fiduciario possono contattarci e organizzare l’onoranza del proprio caro via telefono oppure on-line e siamo disponibili alla consegna a domicilio della modulistica da sottoscrivere, che presenteremo nei vari uffici competenti ritrasmettendola se necessario anche in modalità telematica.
Le cerimonie religiose sono ora consentite anche per i deceduti causa Covi-19, fermo restando le limitazioni e i divieti in vigore in tutte le strutture religiose; la cremazione non è obbligatoria e sono consentite l’inumazione in terra e la tumulazione in loculo.

Copyright 2020 ASER | Privacy e Cookie Policy