Aser: fatturato in netta crescita rispetto alle previsioni (+ 9,32%)

Aser, l’azienda di onoranze funebri a controllo pubblico dei Comuni di Ravenna e Faenza (completamente partecipata da Ravenna Holding S.p.A.), ha recentemente approvato il preconsuntivo per l’anno 2015 e il budget 2016. Proseguendo nella positiva tendenza registrata negli ultimi anni, anche le previsioni per il bilancio 2015 sono positive.
Il preconsuntivo 2015 si attesta infatti su circa 2 milioni 600 mila euro, con un incremento del 9,32% rispetto al budget (che prevedeva un fatturato di 2 milioni 379 mila). Per quanto riguarda il 2016, il budget approvato – 2 milioni 589 mila euro – è sostanzialmente in linea con il preconsuntivo 2015. “Siamo soddisfatti del lavoro svolto e dei risultati ottenuti – sottolinea Silvia Bagioni, presidente Aser – che consolidano la nostra presenza sia nel territorio di Ravenna che in quello di Faenza.
Nel faentino, in particolare, anche la nuova e moderna sede dell’azienda, aperta di recente nei pressi del cimitero cittadino, ha contribuito a rafforzare la nostra notorietà anche nei confronti della concorrenza, con la quale in più occasioni il cittadino è stato indotto a confonderci”.
Il risultato positivo del fatturato si ripercuoterà anche sui servizi sociali delle due comunità: anche quest’anno infatti Aser ha promosso – in collaborazione con i Comuni di Ravenna e Faenza – il servizio “Buoni in famiglia”, che prevede di devolvere ai servizi sociali l’1 per cento del fatturato realizzato. I risultati specifici dell’attività 2015 saranno resi noti nelle prossime settimane.

Copyright 2017 ASER - Ideato da Agenzia PAGINA